Intervista a Zygmunt Bauman:Vite in confessionale. Il Grande Fratello, l’11 settembre e la corsa libera dei poteri economici di fronte al crollo dello stato nazione.