“ ‘A bad reader is like a bad translator’: ermeneutica e traduzione in alcune poesie di W. H. Auden”