Nel contributo l’autrice ha inteso documentare e illustrare con prove linguistiche e dottrinali il corretto significato delle espressioni 'ornatus mundi' e 'exornatio mundi', tipiche dei maestri di Chartres del XII secolo, Bernardo di Chartres Guglielmo di Conches. ‘Disposizione ordinata del mondo’ ad opera del demiurgo platonico prima, del dio cristiano poi, questo è il senso da intendere con quelle espressioni. La dimostrazione si snoda attraverso l’iniziale richiamo all’etimologia di 'ornatus' dal verbo 'ordo', ordinare, disporre in modo ordinato, per proseguire poi con vari riscontri testuali: Cicerone, Apuleio, Tertulliano, Lattanzio, Gerolamo, Agostino, Calcidio. Parte integrante del modello esplicativo è la semantica del greco 'taxis', ordine, e del greco 'kosmos', mondo, ma in origine ornamento, disposizione ordinata, bellezza; cosicché nell’espressione 'ornatus mundi' è possibile rintracciare il recupero dell’antico e obsoleto significato di ‘ornamento’, ‘disposizione ordinata’, insito nel concetto di 'mundus', 'kosmos'.

"Ornatus mundi". Nota di terminologia filosofica medievale.

SPINOSA, Giacinta Anna
2008

Abstract

Nel contributo l’autrice ha inteso documentare e illustrare con prove linguistiche e dottrinali il corretto significato delle espressioni 'ornatus mundi' e 'exornatio mundi', tipiche dei maestri di Chartres del XII secolo, Bernardo di Chartres Guglielmo di Conches. ‘Disposizione ordinata del mondo’ ad opera del demiurgo platonico prima, del dio cristiano poi, questo è il senso da intendere con quelle espressioni. La dimostrazione si snoda attraverso l’iniziale richiamo all’etimologia di 'ornatus' dal verbo 'ordo', ordinare, disporre in modo ordinato, per proseguire poi con vari riscontri testuali: Cicerone, Apuleio, Tertulliano, Lattanzio, Gerolamo, Agostino, Calcidio. Parte integrante del modello esplicativo è la semantica del greco 'taxis', ordine, e del greco 'kosmos', mondo, ma in origine ornamento, disposizione ordinata, bellezza; cosicché nell’espressione 'ornatus mundi' è possibile rintracciare il recupero dell’antico e obsoleto significato di ‘ornamento’, ‘disposizione ordinata’, insito nel concetto di 'mundus', 'kosmos'.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ornatus mundi.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.07 MB
Formato Adobe PDF
1.07 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11580/10051
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact